Messaggio della Vergine Madre alla veggente Mirjana – 2 Gennaio 2017

Messaggio della Mamma Celeste alla veggente Mirjana

Medjugorje 2 Gennaio 2017

pizap-com14839911428391

“Cari figli, mio Figlio era sorgente di amore e di luce quando, sulla terra, parlava al popolo di tutti i popoli. Apostoli miei, seguite la sua luce. Farlo non è facile: dovete essere piccoli, dovete farvi più piccoli degli altri e, con l’aiuto della fede, riempirvi del suo amore. Senza fede, nessun uomo sulla terra può vivere un’esperienza miracolosa.
Io sono con voi, mi manifesto a voi con queste venute, con queste parole. Desidero testimoniarvi il mio amore e la mia cura materna. Figli miei, non perdete tempo facendo domande a cui non ricevete mai risposta: al termine del vostro percorso terreno, il Padre Celeste ve le darà. Sappiate sempre che Dio sa tutto, Dio vede, Dio ama. Il mio amatissimo Figlio illumina le vite e dissipa le tenebre; ed il mio materno amore, che mi porta a voi, è indicibile, misterioso, ma reale.
Io esprimo i miei sentimenti verso di voi: amore, comprensione e materno affetto. A voi, apostoli miei, chiedo le vostre rose di preghiera, che devono essere le opere di misericordia: sono quelle le preghiere più care al mio Cuore materno. Le offro a mio Figlio, nato per voi. Egli vi guarda e vi ascolta. Noi vi siamo sempre vicini. Questo è un amore che chiama, unisce, converte, incoraggia e ricolma.
Perciò, apostoli miei, amatevi sempre gli uni gli altri, ma soprattutto amate mio Figlio. Quella è l’unica via verso la salvezza, verso la vita eterna. Quella è la preghiera che mi è più cara, e che ricolma il mio Cuore del profumo di rose più soave.
Pregate, pregate sempre per i vostri pastori, affinché abbiano la forza di essere la luce di mio Figlio. Vi ringrazio.”

_______________________________________________________

Fratelli e sorelle, salve!!! Un’altro anno sta iniziando e la Vergine Madre, non ci ha lasciato un giorno da soli. Lo ricorda Lei stessa all’interno del messaggio con queste parole:“Io sono con voi, mi manifesto a voi con queste venute, con queste parole. Desidero testimoniarvi il mio amore e la mia cura materna.”
All’inizio di questo splendido messaggio, la Mamma Celeste, c’invita a riflettere su un Pilastro Importante. Eccolo:“Mio Figlio era sorgente di amore e di luce quando, sulla terra, parlava al popolo di tutti i popoli. Apostoli miei, seguite la sua luce. Farlo non è facile: dovete essere piccoli, dovete farvi più piccoli degli altri e, con l’aiuto della fede, riempirvi del suo amore. Senza fede, nessun uomo sulla terra può vivere un’esperienza miracolosa.”
Noi stiamo ascoltando Gesù, che parlava e parla tutt’ora a ciascuno di noi? Seguiamo la Sua Luce? Egli è la Luce Potente e Preziosa che c’indica la Strada Retta per vivere un Sincero Cammino di Conversione. Se non riusciamo a vedere la Strada, dobbiamo essere piccoli come lo sono i bambini. Gesù lo ricorda così:“«In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli. Perciò chiunque diventerà piccolo come questo bambino, sarà il più grande nel regno dei cieli. E chi accoglie anche uno solo di questi bambini in nome mio, accoglie me” (Mt. 18,3-5)

Il più delle volte siamo un po confusi e facendoci delle domande, come fanno i bambini piccoli, perché qui e perché li. Ma proprio per questo la Mamma ci ricorda:“Figli miei, non perdete tempo facendo domande a cui non ricevete mai risposta: al termine del vostro percorso terreno, il Padre Celeste ve le darà. Sappiate sempre che Dio sa tutto, Dio vede, Dio ama. Il mio amatissimo Figlio illumina le vite e dissipa le tenebre; ed il mio materno amore, che mi porta a voi, è indicibile, misterioso, ma reale.”
Rimaniamo saldi nella Preghiera e, attraverso i Santi Sacramenti, ci avviciniamo sempre più a Dio. Lo ricorda tanto questa frase bellissima:“Il mio amatissimo Figlio illumina le vite e dissipa le tenebre; ed il mio materno amore, che mi porta a voi, è indicibile, misterioso, ma reale.” – “A voi, apostoli miei, chiedo le vostre rose di preghiera, che devono essere le opere di misericordia: sono quelle le preghiere più care al mio Cuore materno. Le offro a mio Figlio, nato per voi. Egli vi guarda e vi ascolta. Noi vi siamo sempre vicini. Questo è un amore che chiama, unisce, converte, incoraggia e ricolma.” Attraverso la presenza del Signore Gesù e della Vergine Madre, troveremo sempre la Gioia di Vivere, proseguendo il nostro Cammino di Conversione.
“Perciò, apostoli miei, amatevi sempre gli uni gli altri, ma soprattutto amate mio Figlio. Quella è l’unica via verso la salvezza, verso la vita eterna. Quella è la preghiera che mi è più cara, e che ricolma il mio Cuore del profumo di rose più soave.”: Rendiamo veri e saldi queste intenzioni della Mamma; Lei non ci lascerà mai finché non comprenderemo che L’AMORE È LA VITA.

Non dimentichiamoci dei nostri cari parroci, preghiamo ogni giorno per loro, perché essi sono un Tesoro Prezioso che Dio, attraverso Suo Figlio ci ha Donati. Vi lascio con l’ultimo invito della Mamma, che ho anticipato con la frase appena conclusa:”Pregate, pregate sempre per i vostri pastori, affinché abbiano la forza di essere la luce di mio Figlio.”

Dio ci Benedica e la Mamma ci Protegga ora e sempre.

In Cristo, vi saluto con tutto cuore.
Tony 🙂

Annunci

One Comment on “Messaggio della Vergine Madre alla veggente Mirjana – 2 Gennaio 2017”

  1. Paolo Zanni ha detto:

    Ringrazio riconoscente per l’invio del messaggio della Mamma Celeste alla veggente Mirjana del 2 gennaio 2017.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...