Udienza Generale di Papa Francesco del 28 Settembre 2016

Fratelli e sorelle salve!!!
Scusatemi se vi ho lasciati senza conoscere le Catechesi del Pontefice per questo lungo periodo. Giorno dopo giorno, volava il tempo, ma oggi ho voluto farvi conoscere questa catechesi dopo aver letto il tema della stessa:“Il Perdono sulla croce (cfr Lc 23,39-43)”.

Il Pontefice ci descrive come i “due malfattori crocifissi con Gesù”, hanno due modi di dialogare con il Signore. Sembrano una medaglia che a due risposte, la bella e la brutta. La prima è quella brutta del ladrone che si comporta come “i capi del popolo”, e anche noi tutti che accusiamo Dio Padre perché non esaudisce le Grazie che domandiamo continuamente, senza aspettare i Suoi Tempi e capire che Dio si è fatto povero in Gesù, donandoci la Sua Vita Santa, per salvarci dalla morte eterna causata dal peccato originale.
La risposta bella, racconta il dialogo del ladrone pentito, che ammonisce il ladrone che insultava Gesù, con questa frase:«Noi, giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male» (Lc 23,41). Poi rivoltosi a Gesù, il  buon ladrone gli raccomanda questo:“Gesù, ricordati di me, quando sarai nel Tuo Regno” (Lc. 23,42)
Quando ci accorgiamo che stiamo andando fuori strada, invochiamo il Signore, perché Lui ci Chiama ogni giorno per vivere con Lui ed Amarlo sempre di più. Non giriamo la nostra medaglia, agendo a modo nostro, ma seguendo gli Insegnamenti Preziosi del Signore che ci ha lasciati nel Vangelo, vivendo i Santi Sacramenti che ci permetteranno di proseguire un Sincero Cammino di Conversione.

Abbracciamo e ritroviamo nel Signore, la Luce perduta col peccato. Impariamo a rivolgerci al Signore, chiamandolo per nome quando soffriamo e ci accorgiamo che stiamo vivendo un cammino sbagliato e tormentato dalle insidie del male. Solo portando la nostra croce, troveremo la Forza di Combattere e Vincere le prove che ci rafforzeranno nella Fede.
Guidati dallo Spirito Santo, troveremo la Gioia di Vivere anche nei momenti critici e sofferenti, perché sentiremo sempre più vicino il Signore che ci Ama più di quanto pensiamo.

Rimanendo saldi nella Fede e nella preghiera perseverante, impariamo a perdonare il prossimo, solo così vivremo nella Vera Pace.
Abbracciandovi fraternamente, vi auguro un Santo Cammino di Missione, insieme alla Vergine Madre.

Dio ci Benedica e la Mamma ci Protegga.

Pace e Bene
Tony 🙂

______________________________________

Video dell’Udienza Generale

Annunci

One Comment on “Udienza Generale di Papa Francesco del 28 Settembre 2016”

  1. paolo ha detto:

    Ricevo e ringrazio per l’inoltro del testo dell’Udienza Generale di Papa Francesco del 28 settembre 2016 avente per oggetto “IL PERDONO SULLA CROCE”.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...