Decalogo degli sposi (Don Yoannis Lahzi Gaid)

Carissimi tutti, voglio farvi conoscere un’altro pensiero molto bello che ho preso sempre dal Messalino Shalom di Maggio – Giugno.

Proprio in questi giorni passi, sono stato ad un Matrimonio di un caro coetaneo e, nonostante avessi contribuito a fare il regalo di leva, sentivo di fare un’omaggio personale. Ripensando al pensiero, sono corso a fargli questo. All’inizio non l’avevo nemmeno letto perché non sono sposato, e nemmeno per curiosità.

Insomma per farla breve, mentre lo leggevo sentivo pian piano che era un bel pensiero molto profondo, che andava giusto per quest’occasione.
Non aggiungendo altro, vi lascio leggere queste sante parole.

Con tutto cuore, vi auguro un buon continuo di serata e tanta Gioia di Vivere, sempre uniti nel Signore.
Dio vi Benedica
Tony 🙂

______________________________________

DECALOGO DEGLI SPOSI
(Don Yoannis Lahzi Gaid)

sposi con Dio

1. Amare seriamente: il primo pensiero quando vi svegliate e l’ultimo quando andate a letto sia “l’altro” … come renderlo felice, sapendo che nell’amore più si dà più si riceve e non viceversa.

2. Esprimere l’amore con parole e con gesti: non stancatevi mai di dire: “ti amo”, “ti voglio bene”, “sei la mia vita”, l’amore che non si esprime nelle parole e nei gesti è condannato ad appassire, a seccare e a morire. Un pensiero, , un fiore, un regalo per dire no all’abitudine e alla monotonia. Cercate di rimanere sempre fidanzati.

3. Dedicare tempo all’altro: non lasciatevi rubare il tempo correndo ciecamente dietro cose futili … lavorate e costruite il vostro futuro ma senza privarvi della cosa più importante: avere il tempo di guardarsi negli occhi e di “stare insieme”.

4. Essere positivi: siate positivi e mai negativi o lamentosi. Le persone negative rendono tutto negativo e pesante. Cercate perciò di completare le mancanze dell’altro senza fargliele pesare.

5. Affrontate la vita con il sorriso: il sorriso è una magia. “Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso diceva un poeta” (Pablo Neruda)

6. Parlare insieme: fermarsi per dialogare, per discutere insieme, per sfogarsi. Non chiudete mai l’orecchio di fronte alle parole “dette” e “non dette” dell’altro; e non parlate soltanto, ma sappiate anche tacere per ascoltare l’altro.

7. Perdonare e dimenticare: il perdono non è debolezza o leggerezza, il perdono è l’amore umano che si fa divino, il perdono risveglia la scintilla di amore, rinnova e rafforza l’amore e lo rende più maturo e più solido.

8. Tenere le porte aperte agli altri: una coppia chiusa a se stessa è una coppia che si autocondanna alla morte. Nella vostra tavola lasciate sempre un posto libero e nella vostra casa siate accoglienti e generosi.

9. Tenere Dio in casa come ospite fisso: “Se il Signore non costruisce la casa, invano vi faticano i costruttori. Se il Signore non custodisce la città, invano veglia il custode” (Sal 126).Sfrattare Dio dalla propria casa significa lasciare la casa senza sostegno, senza garanzia, senza Amore. In realtà Dio è il garante della vostra unità e del vostro amore.

10. Pregare insieme: una coppia che prega insieme, che partecipa alla Messa domenicale insieme, è un coppia protetta che cresce insieme, è una coppia che costruisce sulla roccia … nessun vento contrario o difficoltà potrà spezzare il loro legame.
Il matrimonio non è la tomba dell’amore ma la prima pietra di un castello fatto di parole, di azioni e di condivisione; è l’inizio di un cammino che unisce due persone in un “unico cammino comune”, complesso e meraviglioso; è il coraggio di poter dire:“Ti amo” e trasformare questa parola in “vita comune”.

Annunci

2 commenti on “Decalogo degli sposi (Don Yoannis Lahzi Gaid)”

  1. paolo ha detto:

    Ringrazio per l’invio del “Decalogo degli sposi”. –


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...