Apostolato della Preghiera – Agosto 2015

Fratelli e sorelle, anche questo mese appena iniziato, l’Apostolato della Preghiera, ci convoca per tre intenzioni bellissime. Nemmeno d’estate il Signore va in ferie, ma ci vuole sempre attivi. Abbracciamo dunque il Salvatore che non ci lascia mai, per gioire insieme a Lui già in questo tempo passeggero, per poi rimanere eternamente nel Suo Regno.

Rimanendo uniti spiritualmente vi auguro Pace e Bene.

Dio vi Benedica ora e sempre.

Tony 🙂

______________________________________

Intenzioni mese di Agosto (Apostolato della Preghiera)

mod1“Perché quanti operano nel campo del volontariato si impegnino con generosità al servizio dei bisognosi”.: Come dicevo nella premessa, il Signore ci vuole sempre attivi e gioiosi, seguendo e vivendo la Sua Parola. Per questo non scordiamoci che ci sono creature sofferenti – ne stiamo vedendo tante – rimaniamo attivi aiutandoli con il nostro prezioso contributo di volontari umani e spirituali. Per chi non può aiutarli da vicino, il Signore accetta anche la nostra vicinanza spirituale. Non fermiamoci dunque, ma rimaniamo vicino a loro. A volte non dobbiamo andare lontano, purtroppo ci sono creature bisognose anche nella nostra comunità. Ricordatevi che aiutando chi è più disagiato di noi, aiuta il Signore Gesù.

mod2“Perché uscendo da noi stessi sappiamo farci prossimo di quanti si trovano nelle periferie delle relazioni umane e sociali”.: Se siamo molto preoccupati, vivendo i nostri problemi voltiamoci, perché quando vediamo il fratello che sta chiedendoci aiuto, non facciamo gli indiferenti; guardandolo nasca in noi l’amore per aiutarlo. Purtroppo ci sono creature che non vengono comprese e sono scartate dalla società; per questo apriamo gli occhi del cuore perché con tanto amore, si accenda in noi la gioia di aiutarle. Subito dopo ci sentiremo in pace, per aver compiuto un gesto misericordioso.

mod3“Perché gli operatori della pastorale del mare manifestino l’amore di Dio nella loro attenzione ai problemi dei naviganti”. : L’estate sta per finire e in questo mese c’è l’esodo del popolo che vuol godersi un paio di giorni al mare e non solo. In certi casi ci sono momenti difficili, per questo preghiamo affinché all’interno delle navi gli operatori del mare siano gioiosi annunciatori della Presenza Celeste, perché Dio non va in ferie, ma è sempre attento a tutti, ma in particolar modo a chi non vuole sentire preghiere o quant’altro in questi giorni, ma non dev’essere così. Per questo la pastorale del mare ha sempre un buon motivo nell’aiutare i naviganti ad essere uniti al Signore anche in questi giorni di relax.

Fonte: Apostolato della preghiera http://www.adp.it/

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...