Messaggio mensile della Mamma Celeste – 34° Anniversario delle Apparizioni – 25 Giugno 2015

Messaggio mensile della Mamma Celeste
34° Anniversario delle Apparizioni

Medjugorje 25 Giugno 2015
pizap.com14353168869101

“Cari figli! Anche oggi l’Altissimo mi dona la grazia di potervi amare e d’invitare alla conversione. Figlioli, Dio sia il vostro domani, non guerra ed inquietudine, non tristezza ma gioia e pace devono regnare nei cuori di tutti gli uomini e senza Dio non troverete mai la pace. Perciò, figlioli, ritornate a Dio e alla preghiera perché il vostro cuore canti con gioia. Io sono con voi e vi amo con immenso amore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata ”

___________________________________________________________

Fratelli e sorelle, l’atteso messaggio della Gospa al Trentaquattresimo Anniversario delle Apparizioni, ci stupisce ancora una volta.
Abbiamo già sentito l’inizio con queste parole, era il Messaggio del 25 Agosto dell’anno 2013, che ripeteva questo:“Cari figli! Anche oggi l’Altissimo mi dona la grazia di essere con voi e duidarvi verso la conversione.”
La venuta della Mamma, è una Grazia Preziosa del Signore che ci vuole Aiutare nel prendere la Strada Giusta, per vivere nella Luce e nel Vero Amore quello Santo.
La frase iniziale di questo messaggio ci dice così:“Cari figli! Anche oggi l’Altissimo mi dona la grazia di potervi amare e d’invitare alla conversione.” Quest’inviti preziosi e importanti la Mamma li sta ripetendo da anni. Diamo una svolta al nostro cammino spirituale. Amiamoci, rispettandoci e dire finalmente con franchezza ed umiltà il nostro “FIAT” al Signore, perché Lui Continui a plasmare l’anima col nostro consenso alla Conversione Sincera.

“Figlioli, Dio sia il vostro domani, non guerra ed inquietudine, non tristezza ma gioia e pace devono regnare nei cuori di tutti gli uomini e senza Dio non troverete mai la pace.”: Vediamo solo ed esclusivamente dolori ed incomprensioni attorno a noi, la Vergine Madre da tanti anni ci ricorda che “Dio è il nostro domani”. Non possiamo vivere la Pace attraverso le varie guerre. “Gioia e Pace devono regnare nei cuori di tutti gli uomini.” Questo cammino da pellegrini è solo l’inizio per imparare a Vivere e Abbracciare con i Santi Sacramenti, chiedendo al Signore attraverso la preghiera che ci doni la Purificazione dell’anima, per Vivere nella Luce e nell’Amore Sincero.

Viviamo fratelli e sorelle, imitando e decidendoci nel seguire il Signore. La Mamma lo ricorda con questa frase:“Perciò, figlioli, ritornate a Dio e alla preghiera perché il vostro cuore canti con gioia.”
Vogliamo cantare con gioia? Viviamo in Dio e perseveranti nella preghiera, perché l’anima riacquisti Fiducia in Dio Padre, affinché la Preghiera rimanga Perseverante e Gioiosa. Vi dico che, quando vivo la preghiera compreso il Santo Rosario, ritrovo Gioia e Serenità. Ringrazio per questo Gesù che Amo tanto e la Mamma Celeste che mi Aiuta a stare unito a Suo Figlio.

Coraggio dunque, rinnoviamo l’Amore in Dio, perché solo così vivremo nella Vera Luce e nel Vero Amore. La Mamma non finirà mai di Amarci. Il Rosario è un’Arma Potente che ci Aiuta a Combattere per poi Vincere le insidie del Maligno. Rimaniamo Saldi nella Fede e nella Preghiera, riacquisteremo il Dono dell’Umiltà che ci permetterà di Vivere nella Luce, per proseguire sul Retto Cammino della Salvezza Eterna.

Preghiamo l’uno per l’altro e pian piano l’Amore Invaderà ciascuno di noi. L’odio e le incomprensioni scompariranno per sempre, regnerà finalmente la Pace e la Gioia fra di noi. San Paolo rigurado la Carità ci dice questo:“La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell’ingiustizia, ma si compiace della verità. Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. La carità non avrà mai fine. Le profezie scompariranno; il dono delle lingue cesserà e la scienza svanirà. La nostra conoscenza è imperfetta e imperfetta la nostra profezia. Ma quando verrà ciò che è perfetto, quello che è imperfetto scomparirà. Quand’ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino. Ma, divenuto uomo, ciò che era da bambino l’ho abbandonato. Ora vediamo come in uno specchio, in maniera confusa; ma allora vedremo a faccia a faccia. Ora conosco in modo imperfetto, ma allora conoscerò perfettamente, come anch’io sono conosciuto. Queste dunque le tre cose che rimangono: la fede, la speranza e la carità; ma di tutte più grande è la carità!” (Cor. 13,4-13)

Vi abbraccio con tutto cuore, promettendovi la vicinanza spirituale e augurandovi Pace e Bene.

Dio ci Benedica e la Mamma ci Protegga.
Fraternamente
Tony 🙂

Annunci

3 commenti on “Messaggio mensile della Mamma Celeste – 34° Anniversario delle Apparizioni – 25 Giugno 2015”

  1. paolo ha detto:

    Ringrazio per l’invio del Messaggio Mensile della Mamma Celeste – 34 Anniversario delle Apparizioni – 25 giugno 2015.

  2. Giovanna ha detto:

    Grazie mille per queste bellissime parole…..almeno fosse che le mettessimo in pratica. ❤

    • cubantony ha detto:

      Se c’impegnamo Dio non ci lascia orfani, ma ci donerà la Forza per vincere contro le insidie del male.
      Crediamoci e viviamo gl’inviti preziosi della Gospa, per avvicinarci sempre più a Gesù.

      Dio è Amore sempre.

      Fraternamente ti saluto.
      Uniti in Cristo
      Tony


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...