10° Udienza Generale di Papa Francesco

Carissimi tutti salve, volevo dirvi due parole sulla decima udienza generale di Papa Francesco.

Quest’oggi nel piazzale del Vaticano pioveva a dirotto e nonostante ciò, i fedeli non si sono arresi, tanto che il Pontefice dopo aver fatto il segno della croce, esclama così, rivolto al popolo:”Complimenti per il vostro coraggio sotto la pioggia, – sorridendo – bravi eh?”

Oggi la catechesi del Papa, vuol soffermarsi sul “Mistero della Chiesa”, riferendosi al Concilio Ecumenico Vaticano II. Il tema è:“La Chiesa come Famiglia di Dio”.

Beh il Grande Progetto di Dio – ci ricorda il Papa – “è fare di tutti noi un’unica famiglia di suoi figli, in cui ciascuno di noi lo senta vicino e si senta amato da Lui”.

Già queste parole dicono tanto di come il Signore Dio, ci chiama a se, esortandoci ad Amarlo, Fidandoci di Lui, anche se il più delle volte per noi viene difficile. Però dobbiamo compiere il primo passo, poi confidando sempre nella Sua Misericordia, Lui provederà ad aiutarci nel camminare sulla Via della Conversione e Santità.
“La parola Chiesa, dal latino ecclesiae significa convocazione.” Come dice il Papa “Dio ci convoca alla Sua Presenza per uscire dall’individualismo e ci chiama a far parte della Sua Famiglia”.

Con queste parole, comprendiamo quanto sia importante il rispetto di noi stessi, per poi donarlo a chi ci sta accanto. Rispettandoci ed amandoci con sincerità e carità fraterna, riusciremo a formare questa “Famiglia di Dio”.
Cancelliamo dunque dal nostro essere l’egoismo, le gelosie vane che ci portano al distacco dai fratelli e da Dio stesso.
Frequentando la Chiesa e vivendo i Sacramenti, riusciremo sempre più da vicino a rimanere gioiosi e pieni di pace verso il Signore che ci ha Salvato col Suo Sacrificio, e tuttora ci chiama ad Amarlo sempre più.
Ascoltiamo dunque la Santa Parola, mettendola in pratica nei giorni che Dio ci dona, e nelle famiglie in cui viviamo. Anche se delle volte non veniamo compresi, non dobbiamo abbatterci ma insistiamo.
Dio, attraverso Suo Figlio, ci chiama a testimoniare ed aiutare il prossimo ad unirsi nella Sua Famiglia.

Con quest’ultimo pensiero, volevo salutarvi con tutto cuore, promettendovi la vicinanza spirituale. Anche voi, mi raccomando pregate per la Pace nel mondo, perché le guerre umane e spirituali, scompaiano per sempre.

Dio vi Benedica e la Mamma vi Protegga.
In Cristo
Tony 🙂

______________________________________

Udienza Generale

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...