L’IMITAZIONE DI CRISTO Libro III – Capitolo XLII vers. 9-12

Questa mattina, dopo aver ringraziato il Signore ho letto questo passo dal libro “L’IMITAZIONE DI CRISTO”. Bellissimo. Il Signore chiama ciascuno di noi. Ascoltiamo con gioia i Suoi Preziosi Insegnamenti.

Buona lettura, felice riflessione e santo cammino verso la Vita Eterna.

In Cristo vi abbraccio
Tony 😉

__________________________________________________________

L’IMITAZIONE DI CRISTO

Libro III – Capitolo XLII vers. 9,12


“Se tu sapessi annichilirti totalmente e svuotarti d’ogni affetto per le creature, allora Io dovrei entrare nel tuo spirito con grande effusione di Grazia.
Quando tu volgi lo sguardo alle creature, ti viene sottratta la visione del Creatore.
Impara a vincerti in tutto per amore del Creatore; allora, potrai giungere a conoscerLo.
Per quanto piccola sia, una cosa che si ama ed alla quale si guarda con affetto non conferme alla volontà di Dio, ritarda il cammino verso il Sommo Bene e corrompe l’anima.”

_________________________________________________

Fratelli e sorelle tutti, come non possiamo riflettere dopo aver letto questo splendido passo? Beh, il Signore parla chiaro. Non dobbiamo attaccarci alle cose di questo mondo, ma prima di tutto, Amare con sincerità e dolcezza, la Sua Persona, perché Lui ci è sempre vicino, anche se avvolte pensiamo il contrario. Avviciniamoci dunque sempre più vicino a Lui, perché sta sempre bussando in noi. Facciamo quindi una buona visita dall’ottorino per togliere il cerume del peccato. La visita che vi sto esortando a compiere, è una santa confessione. Riflettiamo in noi stessi, compiendo un sincero esame di coscienza, solo così riusciremo ad elencare il vario cerume che non ci permette di ascoltare il Signore.

In questo tempo forte della Quaresima, svegliamoci interiormente, avviciniamoci al Salvatore, Lui ci vuole un mondo di bene, non scordatevelo mai.

Allora carissimi, rimaniamo sempre uniti nello spirito, perché ci sia sempre in noi, la Luce della Salvezza, la Forza per combattere, e l’Amore per vincere ogni attacco del “cosaccio”.

La Meta del nostro cammino terreno, è incontrare prima di tutto il Signore, poi quando ci sentiremo protetti da Lui, dobbiamo A B B A N D O N A R C I  C O M P L E T T A M E N T E A L L A  S U A  V O L O N T A’.

Allora fratelli e sorelle, cosa aspettiamo? Il tempo vola come il vento, affrettiamoci, il Signore ci aspetta uno ad uno.

Buon cammino e gioiosa confessione di salvezza.

Fraternamente vi abbraccio con tutto cuore.
In Cristo
Tony 😉

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...